Gravidanza: cosa c'è da sapere

Gli sport ad alta intensità come Freeletics non sono adatti alle donne incinta, a qualsiasi mese della gravidanza. Le tecniche usate, il ritmo cardiaco e l’intensità presentano un rischio incalcolabile per madre e bambino, a parte il fatto che alcuni movimenti non sono semplicemente possibili una volta che il ventre raggiunge una certa dimensione.

Dopo la gravidanza, potrai riprendere Freeletics solo dopo esserti rivolta al tuo medico perché il pavimento pelvico, i muscoli addominali e le articolazioni hanno bisogno di recuperare. Solo uno specialista può stabilire quante settimane di riposo siano necessarie dopo la gravidanza.

**I risultati individuali possono variare. Ogni persona ha un livello di esperienza, abitudini di allenamento e preferenze alimentari diverse, e troverà quindi riscontro circa le seguenti informazioni sulla base della sua situazione personale.

I servizi e le informazioni fornite nel contesto dei servizi Freeletics non costituiscono un consulto medico. Essi non equivalgono ad una visita medica o ad un trattamento. Se dovessi avere dubbi o domande relativamente al tuo stato di salute, ti consigliamo di consultare un medico, fisiatra, fisioterapista, dietologo, o qualsiasi altro operatore sanitario. Si prega di prendere in considerazione anche le nostre informazioni di salute nel paragrafo 4 dei nostri Termini e Condizioni.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 5 su 5